Messaggio
  • Direttiva e-Privacy EU

    Questo sito utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Usando il nostro sito si è d'accordo affinché possano essere scritti sul dispositivo in uso

    Visualizza Privacy Policy

Principali competenze professionali PDF Stampa

 

PRINCIPALI COMPETENZE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI
Legge 152/1992 e Legge 3/1976

PRODUZIONI VEGETALI E ANIMALI

Il Dottore Agronomo e Dottore Forestale prestano la loro consulenza per la scelta dei programmi colturali e di allevamento, per l’impiego delle migliori tecniche di coltivazione dei terreni agrari e forestali e per l’ottimizzazione del reddito nella gestione aziendale.

ALIMENTAZIONE ANIMALE

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestali prestano la consulenza all’industria mangimistica e assistono l’allevatore nell’impiego razionale dei mangimi e degli integratori alimentari per la formulazione di diete bilanciate.

MALATTIE E PARASSITI DELLE PIANTE

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale sono al servizio dell’agricoltura per la prevenzione e la cura delle malattie delle piante coltivate, nonché per la protezione delle stesse dagli insetti nocivi nel rispetto dell’ambiente.

MIGLIORAMENTO GENETICO DI VEGETALI E ANIMALI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale, inseriti nei laboratori scientifici eseguono la ricerca genetica su piante e animali domestici al fine dell’incremento produttivo, dell’ottenimento di nuove varietà e razze meglio resistenti alle malattie, anche attraverso alle nuove tecnologie bio-ingegneristiche.

COMPARTO AGROALIMENTARE-CONTROLLI QUALITATIVI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale eseguono controlli qualitativi sia dei prodotti agricoli che dei processi attinenti la loro trasformazione nelle varie filiere agroalimentari al fine dell’ottenimento della migliore qualità totale. In particolare assicurano:

1. il controllo delle produzioni biologiche;
2. il controllo all’esportazione dei prodotti ortofrutticoli;
3. la certificazione delle conformità dei prodotti alle norme vigenti;
4. l’attivazione dei sistemi di assicurazione di qualità nelle aziende agroalimentari.

PRINCIPALI COMPETENZE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI Legge 152/1992 e Legge 3/1976

PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E STIME DI FONDI RUSTICI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale pianificano i cicli produttivi e le attività economiche nelle aziende agroforestali e redigono valutazioni dei capitali fondiari e agrari. In particolare curano:

1. le stime per divisioni e successioni ereditarie;
2. le stime dei valori di mercato delle aziende agroforestali e delle relative produzioni;
3. la contabilità e i bilanci aziendali informatizzati.
4.

COSTRUZIONI RURALI, AGROALIMENATRI E CIVILI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale eseguono progettazioni di fabbricati rurali e civili, e di impianti agroalimentari.In particolare sono di loro competenza la progettazione e la direzione dei lavori di:

1. cantine, oleifici, insediamenti per la conservazione e trasformazione dei prodotti vegetali e animali;
2. fabbricati per l’agriturismo;
3. ricoveri per l’allevamento animale;
4. fabbricati civili, nell’ambito delle competenze dei geometri.

LAVORO CATASTALI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale eseguono lavori catastali, topografici e cartografici sia per il catasto rustico che per il catasto urbano.

 

PRINCIPALI COMPETENZE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI
Legge 152/1992 e Legge 3/1976

BONIFICA, IRRIGAZIONE, TUTELA DELLE ACQUE E DELL’ATMOSFERA

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale elaborano i piani di bonifica e di irrigazione sia delle aree rurali che delle aziende agricole; estendono la loro competenza alla progettazione e realizzazione di impianti irrigui,di parchi,di giardini e del verde industriale. In particolare curano:

1. la determinazione dei bilanci idrici delle colture;
2. il drenaggio sottosuperficiale e superficiale;
3. gli impianti di irrigazione a pioggia, a spruzzo e a goccia. Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale eseguono tutti gli studi e gli interventi volti alla tutela delle acque e dell’atmosfera.

PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E VALUTAZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale si occupano della pianificazione territoriale delle zone rurali; intervengono: nella tutela e nel recupero del paesaggio e dell’ambiente; redigono progetti di valutazione dell’impatto ambientale. In particolare curano:

1. la valorizzazione del mondo rurale;
2. la classificazione socio-economica del territorio rurale;
3. la determinazione degli indici di edificabilità delle zone rurali;
4. gli studi di assetto territoriale ed i piani zonali, urbanistici e paesaggistici;
5. gli studi di valutazione di impatto ambientale.

STUDIO, USO E TUTELA DEL SUOLO

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale studiano le caratteristiche del suolo con il fine del suo razionale utilizzo per fini anche non strettamente agro-forestali. In particolare curano:

1. la classificazione dei suoli;
2. la determinazione elle suscettività dei suoli ai diversi usi (agro-forestale, abitativo, industriale ecc.);
3. l’identificazione e la difesa delle aree vulnerabili dal punto di vista idrogeologico;
4. i piani per lo sfruttamento ed il recupero di torbiere e cave a cielo aperto. PRINCIPALI

 

COMPETENZE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI
Legge 152/1992 e Legge 3/1976

PARCHI E GIARDINI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale curano la realizzazione degli spazi verdi pubblici e privati in armonia con le caratteristiche ambientali e pedoclimatiche al fine della valorizzazione e nel rispetto del paesaggio. In particolare è di loro competenza:

1. la progettazione della paesaggistica territoriale e dell’arredo urbano (parchi, giardini, alberature stradali, piste ciclabili, campo gioco, verde industriale), con interventi per la tutela del paesaggio;
2. la progettazione di piani per il recupero di aree degradate;
3. la realizzazione di barriere vegetali antirumore.

ASSESTAMENTO FORESTALE

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale redigono i piani per il riassetto agro-silvo-pastorale ai fini della gestione ottimale del territorio montano, sia dal punto di vista economico ed ecologico. In particolare elaborano:

1. le analisi climatologiche;
2. il rinfoltimento e il taglio delle essenze boschive;
3. il miglioramento della produttività dei prati-pascoli.

ASSISTENZA TECNICA E DIVULGAZIONE AGRICOLA

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale sono le figure più qualificate per il collegamento tra gli istituti di sperimentazione e l’imprenditore agricolo, diffondendo le tecniche più opportune. In particolare curano:

1. la ricettazione dei fitofarmaci;
2. la divulgazione delle innovazioni tecnologiche;
3. la contabilità aziendale.

 

PRINCIPALI COMPETENZE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI
Legge 152/1992 e Legge 3/1976

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale sono figure professionali altamente qualificate non solo per quanto riguarda tutte le problematiche di tipo scientifico, tecnico, amministrativo, economico inerenti il comparto agro-forestale, ma anche per la tutela e l’uso compatibile dell’ambiente naturale a antropizzato.

Per qualunque dubbio o controversia sulle competenze del Dottore Agronomo e del Dottore Forestale ci si può rivolgere agli Ordini Provinciali dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali presenti nei capoluoghi italiani

 

Elezioni C.D. 2018-2022

sede02

Fatturazione elettronica

immagine fatturazione   

 

 

AVVISI E BANDI

ICEA corsi per aspiranti Tecnici Controllori
Corsi per aspiranti Tecnici Controllori sul sistema di controllo delle attività di produzione biologica. Il prossimo corso è previsto a febbraio 2019 a Bologna

comunicato

Contatti

Tel 0971/24047 

+39 392/7245127

Fax 0971/308040

e-mail: info@agronomiforestalipotenza.it

e-mail (PEC): protocollo.odaf.potenza@conafpec.it

 

Codice Fiscale: 80004720761

 

logo ai 2018




 

logoFeDAF 2018






(scaricabili cliccando sopra il logo)